fbpx

Non sei ancora iscritto alla newsletter?

Triterpeni

Composti da sei unità isopreniche e derivanti dallo squalene, i triterpeni rientrano tra le famiglie di terpenoidi più studiate. Lo squalene prende il nome dal primo composto da qui fu isolato, l’olio di fegato di squalo, nonostante si ritrovi in natura in numerosi organismi, vegetali e animali. Sono suddivisi in sette classi e sono i principali precursori per la produzione di antibiotici, antiparassitari e composti antinfiammatori, godendo di proprietà analgesiche e antivirali. Uno dei funghi con la più alta concentrazione di triterpeni è il Ganoderma lucidum (Acidi Ganoderici A e B), fungo della Medicina Tradizionale Cinese.

Altri termini da sapere

iscriviti alla newsletter

Ultime dal blog di Colornese

I terpenoidi nella Cannabis

I Terpeni e i terpenoidi sono i principali costituenti della resina vegetale e del’ essenze estratte dalle piante; nella canapa si trovano nei tricomi ghiandolari

leggi »

I Flavonoidi nella Cannabis

I Flavonoidi sono un vastissimo gruppo di sostanze polifenoliche divise in numerose categorie, con molteplici utilizzi dal campo alimentare a quello farmaceutico; tali molecole prodotte

leggi »